giovedì, Maggio 23, 2024
LeOpinioni

BERRA – SABATO 20 MAGGIO – SALA CIVICA – “GENTE DI RIVA DEL PO” – INTERVISTA A DANIELA SIMONI – di Leonardo Peverati

SABATO 20 MAGGIO – ORE 15.30 – SALA CIVICA DI BERRA
LA LISTA CIVICA GENTE DI RIVA DEL PO
PROPONE UN MODELLO PER LA PROSPERITÀ SOCIALE DELLA COMUNITÀ
COMUNITÀ ENERGETICHE “IL PUNTO, LE TESTIMONIANZE, GLI ESEMPI VIRTUOSI”

Sabato 20 Maggio alle 15.30 nella Sala Civica di Berra in via Piave 69, Daniela Simoni Consigliere del Comune di Riva del Po e il Gruppo Gente di Riva del Po, promuovono un incontro aperto al pubblico sulle “Comunità Energetiche locali” e sul loro ruolo per la tutela sociale e il rilancio di un territorio.

Non è semplice intervistare, men che meno intervistare un’amica, ma l’occasione è di quelle speciali e diventa un peccato lasciarsela scappare.
Così, in un sabato mattina di questo pazzo mese di maggio, fra sprazzi di sole che bucano minacciosi nuvoloni neri, incontro a Guarda la Consigliere Comunale e amica Daniela Simoni per parlare appunto dell’incontro pubblico del 20 maggio prossimo a Berra, che la vede protagonista.
Inizio a porgergli alcune domande seduti davanti a una tazzina di caffè del bar ARCI locale.

Simoni, quali sono i temi che saranno trattati nell’incontro del 20 maggio prossimo…
Sono i temi legati alle cosiddette “Comunità Energetiche” e il ruolo dell’istituzione “Regione Emilia Romagna”; il progetto della “Comunità Energetica di Voghiera” e l’esperienza concreta del “risparmio energetico a Monzuno comune dell’Appennino bolognese”.

La crisi economica continua a impensierire; i costi dell’energia in particolare mettono a dura prova imprese e famiglie con conseguente impoverimento sociale e demografico, cosa fare……
Per vincere queste sfide bisogna affrontare questi problemi con decisione.
Oggi, non mancano culture e saperi, non mancano modelli e soluzioni tecniche, scientifiche, finanziarie; mancano invece capacità e volontà di capirle e difenderle, mancano volontà e decisioni per applicarle.

Quindi capisco che anche a Riva del Po sarebbero auspicabili progetti di questo tipo?
Certamente si!! Le comunità energetiche rappresentano uno strumento ideale per contribuire in modo concreto alla lotta contro la crisi climatica, ma sono in particolare un’opportunità fondamentale contro la povertà energetica. Il convegno proposto, di grande attualità, vuole essere un’occasione di approfondimento e diffusione, rivolto ad amministratori e cittadini, per affrontare l’emergenza legata all’aumento dei “costi energetici”, per cogliere possibilità di sviluppo per i territori e le imprese e per aumentare l’efficienza energetica coprendo sempre di più i consumi con fonti rinnovabili.

Daniela, il convegno a Berra in collaborazione con il coordinamento di Rete Civica Emilia Romagna. Ha un significato?
Certo che lo ha. Significa che noi cittadini di Riva del Po non siamo soli. Una struttura sovraordinata, regionale appunto, può offrirci il suo contributo inteso come sostegno tecnico-amministrativo e anche economico nel percorso della progettazione e della creazione di una Comunità Energetica a vantaggio del tessuto territoriale, a beneficio di imprese e famiglie. Insieme si può fare!

È ormai ora di pranzo e io e Daniela ci salutiamo e ci ringraziamo a vicenda anche se non ce ne sarebbe stato bisogno: come sempre per entrambi è stato un piacere confrontarci.
L’appuntamento quindi è dato e forte è la speranza di vedere imprese e famiglie interessate proprio per i temi trattati e soprattutto per sentire, dalla viva voce di chi già ha avviato questi progetti, quali siano i benefici ricevuti.L’obiettivo è quello di portare all’attenzione di cittadini e politici locali, provinciali e, perché no, nazionali, esempi e buone pratiche da subito realizzabili.
L’incontro pubblico del 20 maggio ha avuto la collaborazione di Marco Mastacchi consigliere regionale di “RETE CIVICA Progetto Emilia-Romagna”. Interverranno, Dante Bandiera assessore all’Innovazione e Tecnologia Comune di Voghiera e Bruno Pasquini, Sindaco Comune Monzuno, stimolati dal giornalista attivista civico Riccardo Forni.

Views: 291

Condividi: