COPPARO – UNIONE TERRE E FIUMI HA ORGANIZZATO TRE INCONTRI (VIRTUALI) IN OCCASIONE DELL’8 MARZO FESTA DELLA DONNA – NELL’ARTICOLO TEMPI E MODI DI SVOLGIMENTO DEGLI INCONTRI

Unione Terre e Fiumi – Nell’ambito dei festeggiamenti della Festa della Donna dell’8 marzo, l’Unione Terre e Fiumi, in collaborazione con le biblioteche di Berra, Ro, Copparo, Tresigallo, Formignana, ha organizzato tre incontri “virtuali” che, a causa della pandemia, si svolgeranno a distanza.

Si parte alle ore 17 con un incontro a cura dell’associazione “Soprusi Stop”, associazione che opera da anni sul territorio nazionale e che ha sede a Berra, dal titolo “Donne a confronto”: interverranno Giovina d’Addato, avvocato e referente Soprusi Stop sezione Puglia, e Tiziania Magrì, founder di Donnasud (rete collettiva donne del Mediterraneo). Il link per collegarsi alla conferenza è https://meet.google.com/scr-wbqx-vov?authuser=1

Alle ore 18.30 l’incontro “Il peso delle immagini: stereotipi femminili nei media” a cura del Centro Donna Giustizia. Durante l’incontro Daria Baglioni e Stefania Bisanti dialogheranno con Laura Faraci autrice del libro ”Apologia di una violenza: comunicare la violenza di genere”.

L’evento su Facebook, Centro Donna Giustizia di Ferrara e il link per collegarsi alla conferenza è https://fb.me/e/2wdkWZ50a

Alle ore 21 “Voci di donne; esperienze dal mondo: la determinazione nell’affermare la prorpia identità”, una tavola rotonda a cura di Enrica Fabbri (psicologa) che sarà visibile sulle pagine facebook delle biblioteche di Ro, Berra, Copparo, Tresigallo, Formignana.

Ci saranno pure i saluti degli assessori alle Pari opportunità: Franca Orsini (Copparo), Maria Letizia Viviani (Tresignana), Silvia Brandalesi (Riva del Po).

La serata vedrà la partecipazione di donne del territorio che ricoprono cariche di rilievo in importanti enti pubblici e privati, italiani e internazionali. E poi gli interventi di Monia Braghini, operatrice sociale e culturale, “Cosa significa migrare oggi?”; Elena Roversi, dottoranda in Neuroscienza, “Donne nella scienza: uno sguardo al panorama accedemico Internazionale”; Federica Bertacchini, esperta in Project Management e Comunicazione, “Gender balance in ufficio: un piano d’azione per l’uguaglianza di genere in Myanmar”; Agnese Ortolani, analista senior per l’Europa, “The Economist Intelligence Unit, Occupazione femminile in Italia: sfide e opportunità”; Maria Chiara Cazzuffi, funzionario del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, “La presenza femminile nella pubblica amministrazione: uno sguardo al Ministero degli Affari Esteri”.

(d.red.)

Hits: 28

Condividi: