giovedì, Luglio 18, 2024
NewsSport

GAIBA – DEBUTTO FELICE DELLA BOLOGNESE SARA ERRANI AL TORNEO DI GAIBLEDON, UNICO SULL’ERBA IN ITALIA. IL PAESELLO DI GAIBA – MENO DI MILLE ABITANTI – IN MOSTRA IN TUTTO IL MONDO

Gaiba – Al debutto del tabellone ufficiale Wta 125 Veneto Open Regione Veneto a Gaiba, i trentaduesimi di finale del torneo femminile su erba naturale si sono aperti con la conferma della belga Alison Van Uytvanck, vincitrice dell’edizione 2023, che in un’ora e mezza si aggiudica il match d’esordio contro la svizzera Celine Naef con il punteggio di 7-5 e 6-1.

Qualche difficoltà all’inizio del match, poi la belga ha preso decisamente in mano l’incontro chiudendolo con il secco 6-1 che le assegna il passaggio ai sedicesimi. Nelle qualificazioni, per accedere al tabellone principale, nulla da fare per Anastasia Abbagnato, azzurra di stanza alla Galimberti Tennis Academy di Cattolica, costretta ad arrendersi di fronte alla statunitense Elvina Kalieva, ventenne di Brooklyn che le ha opposto più o meno lo stesso stile di tennis ma che ha avuto meno passaggi a vuoto fino al 6-0 6-4 conclusivo.

Non ha potuto nemmeno scendere in campo invece l’altra wild card azzurra, la marchigiana Jennifer Ruggeri, costretta al forfait soltanto qualche ora prima del match. Così la sua avversaria designata, l’americana Varvara Lepchenko, la più blasonata tra quelle in gara nelle qualificazioni con il suo best ranking al n.19 al mondo (ottobre 2012), non ha dovuto nemmeno tirar fuori le racchette dal borsone per arrivare al main draw.

Bella storia quella dell’Indiana Ankita Raina, ripescata dopo la sconfitta, grazie al ritiro dell’italiana Lucrezia Stefanini, e vincitrice del primo contro la ceca Dominika Salkova, con il punteggio di 7/5 e 6/3, staccando il pass per i sedicesimi.

Sul Campo Centrale, la 29enne azzurra Camilla Rosatello, di Saluzzo (Cuneo), si imponeva al primo set con un classico 6/4 contro la maggiore delle sorelle Andreeva, Erika: grande rimonta di Erika che si aggiudicava gli altri due set con un doppio 6/3. Positivo il debutto l’azzurra Sara Errani, veterana e plurivincitrice della nazionale azzurra. Nel suo esordio sul campo centrale ha eliminato la serba Natalija Stevanovic in 2 set: 6/2 6/4. Nel debutto del torneo, tra gli spettatori è stata notata la presenza di Tathiana Garbin, capitana della nazionale azzurra, interessata alla visione di giovani promesse ma anche per ammirare il torneo, diventato ormai internazionale di spessore.

Oltre che direttamente all’ingresso del club nelle giornate di gara, i tagliandi per assistere agli incontri del Campo Centrale del Veneto Open promoted by Regione del Veneto sono disponibili sulla biglietteria online Clappit, all’indirizzo: https://venetopen.com/ticket/.

Inoltre saranno trasmessi in diretta su SuperTennis Tv (64 del digitale terrestre, 212 di Sky), oltre che in streaming sul sito Supertennis.tv e sulla piattaforma digitale SuperTenniX. Ed ancora sul sito web ufficiale del torneo www.venetopen.com e attraverso le pagine social dedicate alla manifestazione. Account Instagram: @Venetopen. Pagina Facebook: Gaibledon. Canale YouTube: Gaibledon.

(dmb)

(LE INFORMAZIONI SONO PRESE DA INTERNET)

Views: 37

Condividi:

Lascia un commento