mercoledì, Luglio 17, 2024
NewsReligione

BERRA – PROSEGUE IL CAMMINO DELLA “LANTERNA DELLA PACE” – PORTATRICE DI UN MESSAGGIO DI PACE E FRATELLANZA – QUESTA MATTINA (1 GIUGNO) NELLA CHIESA DI SAN ROCCO E POI A MESOLA

Berra – Prosegue il cammino della Lanterna della Pace che prosegue il proprio viaggio portando un messaggio di pace e fratellanza ad una nuova comunità. Questa mattina, sabato primo giugno, presso la chiesa San Rocco di Berra è avvenuto l’ennesimo passaggio della Lanterna, che da Riva del Po passa a Mesola.

Era presente una delegazione di Villanova Marchesana con la vice-sindaca dott.ssa Romana Stocco perché Comune che tempo fa aveva consegnato la Lanterna a Riva del Po, mentre a consegnare la Lanterna c’era il sindaco di Riva del Po Andrea Zamboni, e come ricevente la vicesindaca di Mesola Elisa Bellini. Per la Lanterna, simbolo di pace e di un ideale collegamento che unisce i paesi e le comunità che si affacciano sul Grande Fiume, si tratta di un altro balzo verso la propria destinazione finale: Venezia.

Qui nel paese rivierasco compirà una nuova significativa tappa nel suo cammino, intrapreso nella primavera dello scorso anno da Polesine Zibello, in provincia di Parma, proseguito quindi per fermate successive toccando Isola Pescaroli, Brancere, Pontirolo Capredoni, Assisi, Casalmaggiore in occasione della Discesa della pace sul Po, in Polesine ed ora nel delta ferrarese, arrivata a Mesola dopo essere passata per Berra.

L’idea di una lanterna simbolo della richiesta di pace delle genti del Po è nata dal gruppo Amici del grande fiume di Zibello in un momento nel quale la minaccia e la violenza della guerra stavano per scatenarsi sull’Europa. Tappa dopo tappa la lanterna del Po ha avuto questo significato, del quale è ora investita Mesola che l’ha presa in consegna con l’intento di avvicinarla alla sua tappa finale che è Venezia.

(dmb)

Views: 105

Condividi: