RO – E’ INIZIATO L’INTERVENTO DI RIPERFORAZIONE DI 4 POZZI AL SERVIZIO DELLA CENTRALE DI POTABILIZZAZIONE DI RO

Ro – È iniziato l’intervento di riperforazione di quattro pozzi a servizio della centrale di potabilizzazione di Ro, che tratta l’acqua captata da 30 pozzi: 10 interni alla centrale di potabilizzazione, 10 collocati nell’abitato di Ro, 10 in area golenale a Guarda.

I 4 pozzi oggetto di intervento, situati all’interno della centrale di Ro, hanno una lunga vita di esercizio (oltre i 20 anni) e presentano un naturale calo di efficienza, fortemente amplificata dalla crisi idrica in atto. La soluzione progettuale più idonea al ripristino dell’efficienza e delle portate di progetto, è quella di dismettere il pozzo non performante e riperforare un nuovo pozzo ad alcuni metri di distanza dalla posizione originaria.

L’intervento di riperforazione rappresenta l’unica soluzione progettuale che consenta di ripristinare le portate di progetto e di garantire il risultato per un lungo periodo di tempo, con il vantaggio di consentire un miglioramento dei sistemi di controllo, gestione e monitoraggio dell’emungimento su questi punti, grazie all’installazione di nuove strumentazioni (contalitri su pozzo singolo, sensori per il monitoraggio del livello di falda, ecc.).

Il progetto prevede un investimento di 780.000 euro e terminerà, salvo imprevisti, entro la fine del 2022. Per poter svolgere i lavori in piena sicurezza, è interdetto l’accesso al Bosco di San Giovanni fino alla chiusura del cantiere.

(d.m.b.)

Hits: 18

Condividi: