BERRA – L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RIVA DEL PO HA DECISO DI RICORRERE AI FONDI DEL PNRR PER FINANZIARE I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DI PALESTRA COMUNALE E ASILO NIDO

Berra – L’amministrazione comunale di Riva del Po ha deciso di ricorrere ai fondi del Pnrr per eseguire i lavori e mettere in sicurezza la palestra comunale e l’asilo nido, due stabili che si trovano in via Montessori a Berra.

Per accedere ai fondi è necessario presentare i progetti e per fare questo la giunta Zamboni ha deciso nella esternalizzazione, “pratica” molto usata, per alleviare ed alleggerire i lavori all’ufficio tecnico comunale. Per i progetti è stato incaricato l’ingegner Vincenzo Scida, con studio tecnico in Ferrara.

“L’affidamento della progettazione di fattibilità per la riqualificazione dell’asilo nido di Berra – spiega Marco Pozzati, assessore comunale ai lavori pubblici – riguarda fondamentale la messa in sicurezza dal punto di vista sismico, conformandoci di fatto alle ultime normative vigenti; in più il rifacimento completo degli impianti idraulici e sanitari. Il progetto sarà candidato al PNNR per un importo massimo complessivo di 630.000 euro”.

La spesa complessiva impegnata per pagare il professionista è di 17.763,26 euro (11.546,14 euro per l’asilo nido e 6.217,12 euro per la palestra).

(d.m.b.)

Hits: 79

Condividi: