lunedì, Luglio 15, 2024
News

BERRA – UNA NUOVA AUTO ATTREZZATA E’ DIVENTATA PARTE DEL PARCO MACCHINE DI “BERRA SOCCORSO ODV” L’ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARI CHE OPERA A SERRAVALLE DAL 2008

Berra – Un’auto attrezzata per il trasporto disabili è l’ultimo arrivo a “Berra Soccorso Odv“, l’associazione che da anni trasporta e assiste centinaia di cittadini bisognosi di cure sanitarie. Acquistata con il 5 per mille donato dai cittadini con la denuncia dei redditi, questo nuovo veicolo, dotato delle tecnologie per il trasporto disabili, andrà a sostituire la vetusta sorella del parco macchine a disposizione dei volontari di Berra.

Veicoli per trasporto disabili e ambulanze sono infatti i mezzi “comuni” usati quotidianamente dai volontari, una istituzione che opera al fianco dell’amministrazione comunale nell’ex territorio comunale di Berra.

“Berra Soccorso” nasce come onlus, ora odv, alla fine del 2008, quando attorno a pochi soci fondatori si riuniscono un numero di volontari, che credendoci fortemente, mettono nell’associazione il loro tempo, il loro slancio, l’esperienza e tutta la buona volontà di cui sono capaci, in maniera spontanea, entusiastica e completamente gratuita. Passano pochi mesi e all’inizio del 2009 Berra Soccorso inizia ad operare in forma organica e ben organizzata, usufruendo di mezzi in comodato d’uso da altra associazione, con cui ha collaborato sin dal 2005.

Bastano volontà, abnegazione, entusiasmo ed anche qualche aiuto esterno perché nel giro di poco tempo il parco macchine aumenti e diventi autonomo.  Ben strutturata e con punti di riferimento nei tre paesi, con il compito di ricevere le richieste proveniente dai cittadini e organizzare i viaggi, l’associazione prende sede nell’ala più orientale del plesso scolastico di via Capatti a Serravalle, con ingresso autonomo, inaugurata ufficialmente il 16 luglio 2011 , alla presenza delle autorità civili e religiose.

Grande pubblico, dato che l’associazione di volontariato è decisamente stimata dalla popolazione, e bella festa, per nulla appesantita dai momenti ufficiali, alla  presenza del sindaco di Berra, Eric Zaghini, dell’arcivescovo di Ferrara, monsignor Paolo Rabitti, del Presidente di Berra Soccorso Renato Chiavieri, della Senatrice Bertuzzi, del vicepresidente della Provincia, Fiorillo, del consigliere regionale  Malaguti  e di Paolo Bonora, in rappresentanza della  fondazione Carife, del parroco di Serravalle don Caon e la superiora della casa di riposo e di tanti volontari.

I compiti che i volontari si assumono sono quelli di accompagnare ed anche assistere, qualora ce ne fosse bisogno, chi necessita di prelievi, visite specialistiche, medicazioni, indagini diagnostiche e si incaricano di ricoveri ospedalieri, dimissioni e trasferimenti. La necessità di fondare l’associazione trova le sue motivazioni principali sulla lontananza dell’ex comune di Berra dalle strutture sanitarie e presidi ospedalieri, l’assoluta inadeguatezza dei servizi pubblici, nella presenza a Serravalle di una casa di riposo, senza dimenticare il numero crescente di persone bisognose, anziane e non, con invalidità di vario tipo.

“Se ognuno fa qualcosa, si può fare molto”: è stata una delle tante frasi (di padre Pino Puglisi, presbitero italiano, ucciso dalla Mafia) che in questi quasi 13 anni di attività ha accompagnato i volontari di Berra Soccorso, e cioè mettere a disposizione della collettività anche quel poco che si ha, perché tante gocce fanno il mare. E così Berra Soccorso inizia a macinare chilometri, circa 100milla all’anno, con una media di oltre mille persone trasportate.

L’arrivo della pandemia da covid-19 rallenta i viaggi, fino a fermarli per qualche tempo. Ma i volontari non si fermano mai e ad aprile del 2020 Berra Soccorso entra come supporto e collabora con la protezione civile di Ro per la consegna gratuita delle mascherine protettive. Un sodalizio che dura solo il tempo per questa importante iniziativa ma che in molti si augurano riprenda per sempre.

Nell’assemblea del novembre 2020 i consiglieri eletti nell’assemblea dei soci del 27 ottobre hanno proceduto al rinnovo del Consiglio Direttivo, tutt’ora in carica. Chiavieri Renato è stato riconfermato alla presidenza e suo vice è stato nominato Roncon Luciano; Segretario/tesoriere e responsabile per Serravalle Frigati Aimone, Barigozzi Gian Paolo responsabile per Cologna e Mauro Tumiati responsabile per Berra; del Consiglio fanno parte anche Bonamici Massimo, Rizzo Andrea e Roversi Vincenzo.

Per prenotare i servizi: Berra tel. 392 4949718; Cologna tel. 333 8969039; Serravalle tel. 348 4991978.

(d.m.b.)

Views: 170

Condividi: