BERRA – ANCORA NON E’ UFFICIALE MA LA FILIALE DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA CHIUDERA’ A BREVE – DISAPPUNTO E SCONCERTO IN CITTADINI E FORZE POLITICHE – IL SINDACO ZAMBONI: NON NE SAPEVO NIENTE!

Berra – La filiale del Monte dei Paschi di Siena di piazza della Repubblica a Berra ha le ore contate. Assieme ad altre 5 filiali in tutta l’Emilia Romagna (50 in tutta Italia) Mps di Berra verrà chiusa, o meglio, come dicono sempre i vertici bancari in questi casi, i clienti (naturalmente chi volesse seguirli) verranno convogliati nella filiale di Copparo.

Una notizia che arriva dalla stampa nazionale con i sindacati che da alcune settimane, contrariati da queste decisioni, ne stanno discutendo. La decisione sembra ormai definitiva, manca solo la data ufficiale.

Naturalmente nulla è ancora stato comunicato ai clienti e ai politici locali, sempre tagliati fuori da queste decisioni, come successo nella recente chiusura della filiale Bper di Serravalle.

“Non sono a conoscenza di questa chiusura – commenta Andrea Zamboni, sindaco di Riva del Po – direi che aspetto di avere almeno riscontro ufficiale; il commento è ovviamente negativo: abbandonare una comunità che vuole crescere è davvero un non senso ma le grandi banche pensano ai profitti e zero ai servizi di prossimità”.

Questa chiusura viene accolta con stizza e disappunto da parte di tutta la comunità, che attende l’ufficialità della decisione ma che appare inevitabile. Una situazione, quella della chiusura delle banche sul territorio comunale, iniziata alcuni anni fa e che sta portando ad un “quasi” azzeramento.

(d.m.b.)

Hits: 237

Condividi:

Lascia un commento