POLESELLA – SINISTRA PO IN GRANDE SPOLVERO – LA PISTA CICLABILE VENETA IN FASE DI ASFALTATURA E PULIZIA – AL CONTEMPO LA NOSTRA “DESTRA PO” SEMBRA UN PERCORSO DI GUERRA

ASFALTATURA SINISTRA PO

Polesella – Mentre la pista ciclabile Desta Po a 20 anni dalla sua nascita (li festeggerà il prossimo giugno) fatica a decollare, la Sinistra Po va via spedita, con una riqualificazione che si fa sempre più vicina alla riapertura.

In questi giorni stanno procedendo i lavori di asfaltatura tra la strada arginale e via Boccalara a Santa Maria Maddalena mentre sono iniziati i lavori per la realizzazione della tratta della ciclabile che raccorderà, attraversando l’area ex Fossa, la ciclabile di Via De Paoli con il raccordo di Via Aldo Moro a Polesella.

L’opera, dal costo di 125.000 euro, rientra nell’ampio progetto che vede capofila il Comune di Occhiobello e che ha ottenuto il 70% di finanziamento regionale sul fondo FSC Veneto 2014-2020. La quota comunale di cofinanziamento è di 36.000 euro. Soddisfatto il sindaco Leonardo Raito che ha seguito l’iter dell’opera fin dal 2015, anno che fu presentato il progetto in Regione.

“Continuiamo a investire sulla mobilità lenta e sostenibile e sulla sicurezza stradale – ha commentato il Sindaco – Di fatto con quest’opera il territorio di Polesella completa un percorso in totale sicurezza per pedoni e ciclisti, ed è raggiungibile in sicurezza da tutte le principali tratte e dai principali percorsi della mobilità lenta polesana.

Mette in piena sicurezza anche i fruitori di via De Paoli che avevano chiesto di separare i percorsi per le auto e quelli per biciclette e pedoni. Quest’opera è utile e di assoluta importanza”.

L’opera ha costretto all’abbattimento di alcune piante a cui l’amministrazione ovvierà con delle nuove piantumazionini. Il piano di intervento sulle ciclabili procederà con gli interventi programmati nell’ambito del finanziamento della Provincia di Rovigo sulla Sinistra Po e con i progetti sul percorso Sette Moli finanziato da Avepa.

(d.m.b.)

Hits: 263

Condividi: