COVID – ALLA FACCIA DELLA PRIVACY, TANTO SBANDIERATA, CHI E’ POSITIVO AL VIRUS FARA’ UNA RACCOLTA DIFFERENZIATA PARTICOLARE E RICONOSCIBILE DA TUTTI – PER SAPERNE DI PIU’ INTERROGARE IL SITO DI C.L.A.R.A.

Nell’era della privacy, anche se a volte applicata in modo ridicolo, ci pensa l’emergenza da Coronavirus a smascherare tutto e tutti.

Chi è positivo al covid-19 deve fare uno smaltimento dei rifiuti “differenziato”, che verrà poi ritirato da personale appositamente addestrato.

Ed è proprio nel momento del ritiro che si scopre l’arcano, perché chi ti viene a ritirare l’immondizia si presenta “scafandrato”, situazione che non passa inosservata, nemmeno ai meno vedenti. Ma d’altronde la soluzione non lascia scampo, perché è l’unica fattibile in sicurezza. Ed allora per un attimo mettiamo da parte la privacy e pensiamo alla salute.

Per maggiori informazioni visita il sito di Clara con tutte le indicazioni per la gestione sicura dei rifiuti https://bit.ly/37sfzt2

(d.red.)

Hits: 148

Condividi: