SERRAVALLE – ANNO TRISTE PER LA “PROLOCO SERRAVALLE INSIEME” E ANCHE PER I CITTADINI: RIMANDATE TUTTE LE FESTE TRADIZIONALI A CAUSA DEL COVID

CARLO GORI PRESIDENTE DELLA PROLOCO SERRAVALLE INSIEME

Serravalle – Ormai si sa che il Coronavirus ha condizionato un po’ tutti e tutto della nostra vita: abbiamo dovuto riorganizzare il nostro modo di vivere, i nostri progetti. E così anche la Proloco Serravalle Insieme ha dovuto adattarsi.

“Come potete  immaginare – spiega il presidente Carlo Goritanti nostri eventi estivi salteranno per le misure restrittive per il covid-19. Ciò nonostante la Proloco non si ferma ed oltre a continuare il servizio di consegna a domicilio delle medicine, iniziativa che abbiamo attivato fin dai primi giorni dell’emergenza ed in collaborazione con la Farmacia Contato, stiamo programmando alcuni eventi per Settembre”.

È poi il triste elenco delle “rinunce“. “Abbiamo annullato la fiera – spiega ancora Gori – che dopo anni, dal 1969 che non si faceva più, ritornava a giugno: l’avevamo programmata dal 18 al 21, con la presenza delle giostre.

L’abbiamo spostata, o quanto meno ci proviamo, a settembre. Come pure la festa della birra e il tuning, programmata per il 2 Giugno: stiamo pensando a domenica 13 settembre come data possibile per il recupero”.

Insomma un lavoro certosino quello che stanno facendo i volontari della Proloco “perché non vogliamo darla vinta al Coronavirus – conclude il Presidente – e riportare in piazza i nostri concittadini, naturalmente con tutte le precauzioni e salvaguardando la salute di tutti. Noi ci proviamo e speriamo in una collaborazione di tutti”.

(d.m.b.)

Hits: 527